martedì 16 gennaio 2007

Gli striscioni sul grattacielo


Ci teniamo a pubblicizzare gli striscioni che abbiamo applicato al grattacielo di Sesto Marelli, in modo che vengano visti non solo dagli automobilisti che transitano per viale Edison, ma anche da tutti voi che ci state supportando.
http://digilander.libero.it/disoccupati275disocc/index.html

17 commenti:

L.Mail ha detto...

grandi ragazzi!!!!!

Dipendenti Wind Sesto San Giovanni ha detto...

ottimo!

Maskulo ha detto...

ragazzi sapete chi sono... Sono con voi e contro il fottutissimo capitalismo!!!! Come al solito i vertici dell'azienda si sono dimostrati anche nel modo di comunicare la notizia la solita indifferenza e non curanza nei confronti di tutti Voi!
E' intollerabile!!!! Sono con Voi!

Ballera ha detto...

Ragazzi sono con voi!

La Ballera

stefi ha detto...

Ciao,
sono anch'io una dipendente wind di sesto .
Ragazzi io sono in maternita' ma se si deve scioperare e fare dimostrazioni sia a Sesto che a Roma mi organizzo con la bimba e sono dei vostri.
Che schiffffffo una cerca di godersi la gioia della maternita ed invece e' a casa e non sa' se al rientro trovera' ancora il suo posto di lavoro.
comunque io mi sto dando da fare con gli amici per vedere se conoscono qualche giornalista o altro se so' qualcosa ve lo comunico.
cerchiamo di essere uniti anche Roma Napoli e Palermo perche' l'unione fa' la forza.

Daniele ha detto...

Contro un'azienda che tratta i dipendenti peggio che dei numeri, avete tutto il mio appoggio!
Lottate, ragazzi più che potete!!!
E' giusto che tutto questo finisca davanti all'opinione pubblica, perchè gestire un'impresa non significa solo pensare al bilancio...
Un grande abbraccio.

Fibra ha detto...

Spettacolare...grandissimi...

Fabio ha detto...

Presidente NAGUIB:

TU FARAONE - NOI SENZA OCCUPAZIONE!!??

Codex ha detto...

Sawiris è cristiano copto, mi chiedo se si ricorda come gesù trattò i mercanti nel tempio...

miao ha detto...

10000000 volte grazie a chi ha fatto questi meravigliosi striscioni ! secondo me non se l'aspettavano una reazione così !!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Non dobbiamo permettere che l' egiziano smembri una societa' come Wind(perche' e' di questo che si tratta)gli succhi la linfa vitale, e dopo aver guadagnato un bel po' di miliardi di euro la scarichi!!!
Dopotutto a questo pseudo imprenditore che gli importa dello sviluppo di Wind e delle imprese italiane?Andra' in un altro paese e fara' lo stesso,se gli lo permettono! Un bel calcio in culo no?

fabri ha detto...

Sono per l'ennesima volta sconcertato!
vi auguro buona fortuna e vi esorto tenere duro, uniti.
Siete sulle barricate e la vostra lotta spero che possa almeno essere d'esempio e motivazione a tutti quelli che, ogni giorno, sempre più spesso ormai, è costretta ad abbassare la testa.

Paolone1979 ha detto...

Sono con voi e vi esprimo tutta la mia solidarietà. E' disumano che per mere scelte aziendali vi debbano essere 273 persone che soffrono con le relatve famiglie. Ripeto, disumano...

Silvia ha detto...

vi prego, fate parlare di voi, andate nudi alla Regione, bloccate il traffico in autostrada, bloccate la ferrovia, con gli striscioni Naguib ci si pulisce il c***
Ho appena dato le dimissioni e vado a far l'interinale ma non mi sento più precaria di voi a questo punto...
fate danni!

Silvia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Francesco C. ha detto...

Ciao ero uno di Voi fino al 2001, sono con voi ragazzi..... Forza!!

Anonimo ha detto...

piena solidarietà da un ex dipendente wind
ragazzi sono con voi!
fate le barricate